Vasca idromassaggio: adattarla al nostro bagno

scegliere-vasca-idromassaggioLa vasca idromassaggio non deve essere collocata necessariamente all’interno di uno spazio grande. Esistono così tanti modelli, dalle dimensioni più disparate, che adattare una vasca idromassaggio ai nostri mobili bagno è meno difficile di quanto si possa pensare. La dimensione standard è di 170 x 75 cm, ma possiamo arrivare a modelli che non superano in lunghezza 160 cm.

Spesso il problema non riguarda solo le dimensioni, ma anche la forma. Troviamo bellissime vasche idromassaggio in stile minimal chic quadrate, ad angolo, rettangolari e anche rotonde. Chi ha un ambiente molto spazioso potrà optare per quest’ultima scelta, imitando gli hotel di lusso che sfruttano un intero locale, solo per la vasca idromassaggio rotonda in mezzo alla stanza!

La differenza tra una vasca idromassaggio e una normale vasca, si trova nella presenza delle bocchette di erogazione. Da questi fori fuoriesce un getto d’acqua e aria che crea il tipico e piacevole effetto “massaggiante”.

Le più moderne vasche idromassaggio non possiedono solo le bocchette di erogazione praticamente invisibili, che non emettono alcun suono o rumore, ma sono dotate anche di un impianto per la cromoterapia.  Ideali per creare un perfetto angolo relax e per non disturbare neanche se l’accendiamo in piena notte.