Novità per il mercato immobiliare 2016: ecco il bonus prima casa

Novità per il mercato immobiliare 2016: ecco il bonus prima casa

Acquistare la prima abitazione permette già di usufruire di alcuni benefici, a cui ora la Legge di Stabilità 2016 aggiunge ulteriori vantaggi per agevolare la compravendita.

Due in particolare i bonus stabiliti. Il primo facilita il passaggio dalla vecchia alla nuova casa, abbassando le tasse fino ad un anno (tempo massimo per venderla): secondo questo provvedimento è possibile acquistare un’altra casa mantenendo  le tasse ridotte per tutto il periodo necessario a vendere la prima, entro il limite massimo di  12 mesi dalla compravendita iniziale.

Il secondo provvedimento prevede tasse ridotte per chi decide di acquistare la prima casa in cantiere. Se si compra direttamente dal costruttore è possibile recuperare il 50% dell’Iva in dieci anni tramite detrazione Irpef.

Si tratta di due agevolazioni di cui è importante tener conto in fase di acquisto perché possono contribuire ad un risparmio di diverse migliaia di euro in tasse da pagare.
Ringraziamo per l’articolo il sito iRebulding.com, un progetto che mira al recupero e la valorizzazione di immobili, con potenti strumenti per la vendita e ristrutturazione di immobili.