Ferri da stiro elettrici: come scegliere i migliori?

Ferri da stiro elettrici: come scegliere i migliori?

Il principio alla fine è sempre lo stesso: se comunque un lavoro si deve fare, tanto vale farlo bene e presto. Lo stesso vale per quanto riguarda lo stirare la biancheria di casa e il bucato. Quali sono le caratteristiche di questo indispensabile elettrodomestico? Innanzitutto, l’attenzione va alla sicurezza. Poi alla garanzia e alle certificazioni di qualità (al bando prodotti di importazione di dubbia provenienza).

Il primo quesito riguarda la caldaia (che comunque fa lievitare il prezzo non di poco). Requisiti fondamentali per comprarne uno: un marito che utilizza camicie ogni giorno, più di due figli, tanto bucato d a stirare (almeno tre volte alla settimana). Sarà un buon modo per economizzare soprattutto sul tempo da dedicare all’attività, non solo sul consumo).

Se invece si stira solo nei weekend,  allora il ferro da stiro elettrico di modello  classico è perfetto. I top di gamma inoltre promettono garanzie di almeno un paio d’anni che nei modelli più costosi possono arrivare anche a dieci.