Come si gioca a scala 40

Scala 40 uno dei giochi più popolari in Italia, ma come si gioca? Scopriamolo in questo articolo. Sicuramente uno tra i giochi più utilizzati e diffusi in Italia è proprio scala 40, viene ormai tramandato di generazione in generazione. Questo gioco seppur si è diffuso in Italia a partire dagli anni 30 e da subito è diventato popolarissimo con la nostra nazione non ha proprio niente a che vedere. Scala 40 nasce infatti in Ungheria e si è poi da li diffuso in tutta Europa e nel mondo, la sua massima ascesa l’ha avuta dopo la Seconda Guerra Mondiale quando i giochi di carte divennero celebri. Oggi per giocare a scala 40 non è necessario coinvolgere amici e parenti, ci sono centinaia di portali e di siti web che offrono questa possibilità sia per chi vuole giocare al solo scopo ludico sia per chi invece vuole giocare puntando soldi. In questo articolo ti portiamo a scoprire come si gioca a scala 40.

Procedimento

Per poter giocare a scala 40 sono da utilizzare due mazzi di carte francesi entrambi composti da 54 carte (leggi anche Numero Carte Scala quaranta). Lo scopo del gioco è quello di chiudere per primi, quindi di rimanere senza carte in mano. Si può giocare da 2 a 6 giocatori massimo, se si decide di giocare in 4 è possibile formare delle coppie e giocare a squadre, il procedimento di gioco rimane invariato. Il mazziere distribuisce ad ogni giocatore 13 carte coperte, dopo di che le carte che rimangono vengono poste al centro del tavolo ed una carta viene scoperta. Il primo mazzo diventa il mazzo della pesca dal quale ogni giocatore prenderà la carta per la sua mano, l’altro mazzo che si creerà nel tempo è invece quello di scarto. Ad ogni mano il giocatore deve prendere una carta e scartarne un’altra.

Quando un giocatore realizza sequenze o combinazioni può calarle a terra e poi scartare la carta che desidera. Durante il suo turno di gioco può anche scegliere di “attaccare” delle carte a combinazioni che ha già creato oppure che hanno già creato i suoi avversari, purché si abbia già calato a terra le proprie combinazioni. Per poter calare a terra le proprie combinazioni bisogna raggiungere un minimo di punteggio di 40 punti. Il giocatore ha la possibilità di sostituire un jolly sia se presente in una delle sue combinazioni che se presente in quella di un avversario, con la carta che sta li a sostituire.

I punti

Ogni carta ha il suo valore, quindi un 5 vale 5 e così via. Tranne per le figure che hanno tutte un valore pari a 10. L’asso vale 1 se posizionato in una scala da 1 a 10, mentre vale 11 punti se messo in un tris di assi in una scala dopo il Re. Il jolly vale 25 punti.

Leggi anche Giochi Gratis Online Carte Scala 40