Come organizzare una vacanza al Giglio

Isola-del-Giglio-638x425Ognuno di noi ha almeno una volta espresso il desiderio di trascorrere una vacanza all’insegna del relax: mare e tintarella, gite improvvisate nei più bei siti naturali, e magari qualche drink tanto per concludere la giornata in armonia!

Un mix di cose che possiamo trovare all’Isola del Giglio, un luogo magico che “si staglia” nel bel mezzo del Mar Tirreno, a ridosso della splendida riviera toscana.

L’Isola del Giglio è una realtà piccola, ma talmente tanto intrisa di fascino da saper soddisfare ogni tipo di esigenza. Qui il verde e il mare danno vita a panorami di innata bellezza; mentre le graziose soluzioni alberghiere e l’organizzatissima rete di trasporti ci assicurano una permanenza tranquilla e rilassante.

Vediamo quindi come organizzare la nostra vacanza ideale sull’Isola del Giglio, con partenza da Porto Santo Stefano e arrivo a Giglio Porto.

Prima di tutto, per prenotare uno dei molti traghetti per l’Isola del Giglio che effettuano il percorso di nostro interesse, è bene affidarsi siti specializzati o a agenzie di viaggio.

Nel tempo e, in risposta al costante aumento della domanda turistica, i collegamenti tra l’isola e la terraferma si sono notevolmente consolidati: oggi giorno possiamo contare su una rete di trasporti che da Porto Santo Stefano porta a Giglio Porto (e viceversa), riuscendo a coprire l’intera giornata.

Importante è informarsi sugli orari e sui servizi offerti, in maniera tale da riuscire a prenotare il traghetto che più si addice alle vostre esigenze e ai vostri orari.

Dopodiché è possibile occuparsi del pernottamento: una volta raggiunto Giglio Porto, ovvero il primo punto di contatto che si ha con Isola del Giglio, sarebbe bene già avere un’idea su dove voler alloggiare. Nei periodi di maggiore affluenza, infatti, si rischia di non riuscire a trovare una stanza disponibile o di doversi “accontentare” di una soluzione di alloggio che non rispecchia esattamente i nostri desideri.

A questo punto l’organizzazione di orari e servizi vari può dirsi completa, quantomeno per quel che riguarda le basi della nostra vacanza sull’Isola del Giglio. Non ci resta quindi che salire a bordo, lasciare Porto Santo Stefano e partire alla volta della nostra meta! Una volta sbarcati, poi,  avrete modo di avventurarvi tra le bellezze di questa terra considerata come un paradiso terrestre, animato dai colori accesi della natura, circondato dalle acque cristalline del mare, e plasmato da un’atmosfera unica.

Le splendide vedute, tipiche di un luogo erede di un’antica tradizione marinara, saranno la vostra migliore compagnia per tutto il resto del soggiorno: Isola del Giglio è ferma lì, in attesa del nostro arrivo, pronta a placare quella voglia di cambiamento a cui la quotidianità ci fa ricorrere con sempre più insistenza.